ASSISTENZA SPECIALIZATA ASSOFFICINA

AUTOCARAVAN ACCESSORITutto quello che ti serve per il tuo camper Personale qualificato e servizio impeccabile. mettendo a disposizione del Cliente la propria esperienza per soluzioni adeguate  indirizzata con fiducia per la risoluzione di tutte le problematiche inerenti la conduzione, manutenzione e qualsivoglia intervento su campers e caravans Fuoristrada e auto CI TROVI ANCHE SU....https://www.facebook.com/angelo.saija.5?fref=ts


 Gruppo Grasso azienda specializzata nella vendita e assistenza di camper nuovi ed usati. potete trovare una vasta gamma di ricambi ed accessori per camper di tutte le marche VAI ALLA PAGINA

SERVICERS A.S.CAMPER 

di SALVATORE ANTONUCCI

ASSISTENZA-AUTOCARAVAN-ACCESSORI

Via Nazionale N* 35-37

95032 Piano Tavola-Belpasso(CT)

Tel.095/7132629-cell.338.9514917- e-mail:A.Sautocamper@live.it 

VAI ALLA PAGINA

1)" Si comunica a tutti i clienti ed amici di Luca "il doctorcamper" che l'officina di via galermo resta chiusa dal 03/03/2014 al 08/03/2014 ma A PARTIRE DAL 10 marzo 2014 l'officina sarà operativa presso la nuova ed elegante sede, presso la premium car, adiacente la sede alfacaravan di gravina di catania.potete raggiungerci facilmente dalla tangenziale A18 di catania,uscita gravina, e prendere la 4° uscita della rotonda del katanè.

 

RAFFREDDAMENTO DEL FRIGORIFERO IN CAMPER

Circuito elementare per installare le ventole

 Con le temperature sempre più tropicali il frigo trivalente fatica a funzionare e non di rado ci lamentiamo sul funzionamento di questo elettrodomestico. Ma sovente gli imputiamo colpe improprie, spesso derivanti da un impiego sbagliato, da una non corretta installazione, nonché da trascuratezza e mancanza di manutenzione. Cerchiamo di dare una mano per ottenere il miglior rendimento. Per ottimizzarne il rendimento, applichiamo alcuni accorgimenti utili. Un'adeguata ventilazione sul retro del frigo è fondamentale; pertanto non deve essere addossato troppo alla parete. Diciamo che occorre uno spazio di almeno 8 cm. Ma a questo dovrebbe aver già provveduto il costruttore, noi possiamo dare una mano allo scambio d’aria con l’esterno applicando delle ventole. Di norma il ricircolo naturale dell'aria è garantito da due aperture, che possono avere diversa collocazione; di solito una è sul pavimento ed una sulla parete, o entrambe sulla parete, curando che quella superiore sia il più in alto possibile, e al di sopra del condensatore. Più raramente una è a tetto. Le relative griglie di protezione, hanno una superficie libera di almeno 250 cmq. E' opportuno che queste griglie siano facilmente asportabili,  permettendo interventi di manutenzione ed assistenza senza dover rimuovere il frigo. Inoltre in sosta, se la temperatura esterna è molto elevata, possono essere tolte velocemente per favorire il raffreddamento. Per incrementare l'aerazione, forzando la circolazione dell'aria, esistono piccole ventole, da porre preferibilmente sotto al condensatore, o nel vano delle griglie. Infatti, lavorando in estrazione, il flusso d'aria genera uno scambio d’aria forzato con l’esterno. Non ultimo cercare di parcheggiare il mezzo all'ombra, o almeno avere ombra sulla parete in cui c'è il frigo.

Per applicare le ventole le soluzioni sono tante e diverse possiamo trovare in commercio un circuito già pronto del costo di € 67.00 o con il fai da tè, il materiale è facile da reperire, occorre avere alcune nozioni di elettrotecnica ed elettronica. Il supporto per le ventole si può realizzare con una canaletta posacavi 120 x 50, praticando dei fori con una fresa a tazza dello stesso diametro delle ventole (io ne ho messe quattro da 7cm di diametro) fissarle con le viti alla canaletta e collegarle in parallelo, il termostato che ho usato si trova in qualsiasi negozio di ricambi per elettrodomestici (tipo per lavatrice), l’importante e usarne uno a tre contatti , l’integrato è il 7806 un regolatore di corrente che porta la tensione da 12 V a 6V, usare un’aletta per la dissipazione del calore, il diodo serve a polarizzare i 6 volt ed evitare il ritorno della 12V all’integrato e l’interruttore deve essere a tre posizioni con lo zero centrale, la posizione (1) darà alimentazione al circuito di bassa potenza e le ventole gireranno piano a 6 V senza rumore, quando la temperatura raggiungerà il valore massimo impostato il  termostato a questo punto si  commuterà sui 12V fino a che la temperature non scende e riprenderà il funzionamento a 6 V. La posizione (2) serve da test e per far girare le ventole in maniera manuale.

Buon plein air a tutti

Giuseppe D'Urso

 

 Lo schema elettrico

Il disegno della canalina con le ventole applicate

 

Materiale Elettrico Etneo Convenzionato"A.C.S.A."
Materiale Elettrico Etneo Convenzionato"A.C.S.A."

Thermal Camper NEWS è un progetto che integra elementi riscaldanti  concepiti per  l’installazione su veicoli itineranti, barche, allestimenti speciali e soluzioni outdoor ove sia disponibile una sorgente elettrica a 12 Volts.  Thermal Camper®   si avvale di un sistema di riscaldamento a irraggiamento in fibra di carbonio, modulare e personalizzabile che permette di ottenere un elevato livello di comfort con tensione 12 volts, con assorbimenti da 25 a 100 Amp/ora. Il sistema è regolabile e integrabile a riscaldamenti tradizionali ad aria calda (gas), elettrici o a circuito di acqua calda. 

Il tutto avendo come obiettivo il minor assorbimento, ovvero bassissimi consumi.

Cosa è un  riscaldamento ad irraggiamento.
L’irraggiamento è un sistema di scambio di calore che usa le onde infrarosse come vettore di trasferimento. Infatti due corpi o due oggetti aventi temperature diverse irraggiano naturalmente, l’una verso l’altra ed il flusso di calore va dall’elemento più caldo verso quello più freddo. L’irraggiamento emesso nell’ambiente dal riscaldamento – a pavimento, parete, soffitto -  si trasforma in calore al contatto di un oggetto, di una parete più fredda o di una persona. Le onde, quindi, non vengono assorbite dall’aria ma da corpi solidi che le trasformano in energia termica, la quale viene trasmessa all’ambiente, creando, in tal modo, le condizioni ottimali di comfort degli occupanti.

Vantaggi per la salute
Il sistema di riscaldamento Thermal Camper®  è sano, non crea spostamenti d’aria, elimina gli sbalzi di temperatura tra le varie zone dell’ambiente e può riscaldare uniformemente tutto il volume d’aria. Garantisce il massimo comfort e rispetta le Norme che limitano a 28°C la temperatura superficiale del pavimento. Il sistema ha ottenuto le massime certificazioni di sicurezza e omologazioni CE, CERF, RoHS e TUV.

Componenti e Applicazioni
Il tappeto riscaldante (Thermal Moquette) può essere attivato singolarmente o abbinato a soluzioni di tendine a barriera termica (Thermal Curtain), al divisorio cabina/cellula (Thermal Curtain Hard), allo specchio bagno (Thermal Mirror) oltre a possibili pannelli riscaldanti anche decorabili con elementi luminosi a led. Per la zona notte sono disponibili i Thermal Bedding, copri-materassi riscaldanti lavabili e gestibili con apposito dimmer (potenziometro) singoli o matrimoniali.
Sono anche disponibili tappeti cabina guida, fasce anti-freeze o per bombole gas, serbatoi, antenne satellitari o pannelli solari.
Con questi elementi , gestibili anche da una unica centralina di controllo, con termostato o crono-termostato è possibile ottenere un veicolo ricreazionale perfettamente riscaldato e protetto, contenendo i consumi, liberando lo spazio e lasciando ampia libertà nel posizionamento dei componenti tecnici e degli arredi.

Vantaggi del Sistema Thermal Camper ®

  • Confortevole: Il calore si propaga uniformemente dal pavimento al soffitto, con temperatura omogenea e costante. La temperatura è facilmente regolabile con un termostato o crono-termostato.
  • Silenzioso: Il sistema di riscaldamento può beneficiare di un unico quadro comandi, funziona senza caldaia o altro elemento meccanico che potrebbe disturbare la quiete dell’ambiente.
  • Personalizzato: Ogni elemento può essere prodotto su misure specifiche a richiesta.  La potenza riscaldante si adegua a batterie di servizio da almeno 80 Amp anche se è assolutamente consigliato l’uso in sosta, provvedendo costanza di funzionamento con allaccio alla colonnina 220V. E’ possibile adeguare le temperature in base al tempo che si intende usare in piena autonomia. E’ altresì raccomandato l’utilizzo di pannelli fotovoltaici per massimizzare i benefici di Thermal Camper
  • Salutare: Grazie al principio stesso dell’irraggiamento, non vengono  movimentate le masse d’aria ma vengono riscaldati direttamente i corpi, evitando così la circolazione di polveri ed acari.
  • Sicuro: La fibra di carbonio negli elementi Thermal Camper ® viene integrata a tessuti o elementi solidi; non esiste pertanto possibilità di contatto diretto con gli elementi sotto tensione. Il tappeto, per esempio, è realizzato con materiali ignifughi. La fibra di carbonio non produce emissioni elettromagnetiche (circa 47 volte inferiori ai limiti di legge).- Le tendine e i Thermal Bedding non superano la temperatura di 40°C, rendendo impossibile la combustione anche a funzionamento continuo.
  • Economico: Il sistema di riscaldamento a pavimento permette, grazie all’ottima ripartizione del calore, di abbassare di 1 - 2 °C la temperatura dell’ambiente rispetto agli altri sistemi di riscaldamento. Per 1°C in meno corrisponde una riduzione dei consumi del 7%.


Gli articoli Thermal Camper®  sono inoltre:
- economici (rispetto a riscaldatori diesel, generatori o riscaldatori alogeni portatili)
- affidabili nel tempo;
- facili e veloci da installare, rimuovere, pulire, riporre quando non necessari;
- riutilizzabili (se non fissato solidalmente ad una struttura pavimento);
- auto-estinguenti e resistente all’umidità: le connessioni elettriche sono certificate IP 67.

Ulteriori vantaggi

  • minor fabbisogno di energia rispetto a resistenze metalliche pari a meno 30 / 40%;
  • minor temperatura necessaria del pavimento: per 1°C in meno il risparmio è del 7%;
  • minima dispersione di calore verso il basso: 5% circa.


Con Thermal Camper ®  si possono gestire potenze da 25 a 100 Watt/metro quadrato

Conformità e certificazioni
I prodotti Thermal Camper ®  sono prodotti in conformità alle misure di sicurezza elettrica secondo la direttiva bassa tensione 2006/95/CE e ai requisiti di compatibilità elettromagnetica secondo la direttiva 2004/108/CE. Il prodotto è conforme alle norme CEI EN 50366: 2004 relative alle emissioni elettromagnetiche Certificato di resistenza al fuoco UNI EN: 13501-1: 200 classe: B. Questo prodotto gode delle certifcazioni CE , TUV , NF , CB TEST.

0ULTIMO AGGIORNAMENTO-/14/NOVEMBRE/2017/

I Viaggi in Camper

Campeggiatori Sicilia “A.C.S.A.” Ass.di Promozione Sociale Senza scopo di lucro C.F..93129080870 Reg.Agenzia delle Entrate...Promuoviamo il Nostro Territorio Valoriziamo il Turismo Itinerante

Segnalato da Siciliaorientale.com

”IN PROSSIMITA’DI UN BIVIO UN CAMPERISTA PUO’ LIBERAMENTE DECIDERE DI CAMBIARE PROGRAMMA DUE CAMPERISTI SI CONSULTANO E DECIDONO,TRE CAMPERISTI DISCUTANO!”

NON CAMMINARE DAVANTI A ME, POTREI NON SEGUIRTI NON CAMMINARE DIETRO DI ME, POTREI NON SAPERE DOVE CONDURTI CAMMINA AL MIO FIANCO e SAREMO SEMPRE AMICI!.


"UTILITA"

http://www.megghy.com/gif_animate/cose_oggetti/telecamera/17.gif

I NOSTRI DIECI COMANDAMENTI

1)"A.C.S.A." Noi siamo il tuo club 2) Nessuno all’infuori di noi può soddisfare i tuoi peccati di divertimenti 3) Non parlare mai male di noi e degli altri 4) Ricordati di venirci a trovare in ogni raduno ,di sicuro saprai come fare 5) Onora quello che facciamo per te ,tutto divertimento relax degno di un Re 6) Non assentarti (se oggi non cè niente ,domani troverai ) 7) Non fare finta di annoiarti ,ma sii sincero con te stesso e con gli altri 8) La nostra accoglienza troverai e nuovi amici avrai 9) Se sei stato bene ,dillo ovunque di sicuro per te lodi avrai 10) Divertito e soddisfatto sarai ,pagando poco vedrai

*Campeggiatori Sicilia* è un prodotto amatoriale, non è una testata giornalistica né un prodotto editoriale; ad esso non può essere applicato l'art. 5 della legge 8 Febbraio 1948 n. 47né, tantomeno, l’art. 1 comma 3, legge 7 Marzo 2001 n. 62, poiché l'aggiornamento dei testi non ha periodicità regolare. I testi pubblicati hanno il solo scopo di stimolare la discussione e l’approfondimento politico, culturale e d’attualità; la critica e la libertà di espressione del pensiero, nei modi e nei termini consentiti dalla legislazione vigente.A.C.S.A. non persegue alcuno scopo di lucro. Le Federazioni e le Associazioni sono ospitate in queste pagine in maniera assolutamente gratuita con l’unico scopo di promozionare l’associazionismo ed il Turismo Itinerante; le associazioni mantengono, altresì, propria autonomia e non sono in nessun modo coinvolte nel progetto culturale dell’Associazione ”Per ogni comunicazione: Associazione Via S.Botticelli ,37Mascalucia (CT)

Attenzione!!! Le notizie riportate in queste pagina sono state reperite su internet o gentilmente fornite da Enti Pubblici o Privati. Vi consiglio di verificare date, orari e programmi, che potrebbero variare o non essere corretti, contattando gli organizzatori o visitando il sito ufficiale dell'evento.

Ricordiamo che gli EVENTI possono variare le programmazioni senza preavviso.

Search Engine Optimization SEO

Nota: I campi con l'asterisco sono richiesti

Nota: I campi con l'asterisco sono richiesti

Nota: I campi con l'asterisco sono richiesti